Strategie con opzioni – la Butterfly

Riccardo Giacomelli Guida alla gestione dei rischi finanziari Leave a Comment

abstract butterflyLa “butterfly” è una combinazione di opzioni call e put di tipo europeo.

La strategia cosiddetta “butterfly long” è una strategia in cui è possibile guadagnare se il prezzo del sottostante alla scadenza si manterrà attorno ad un valore scelto.

La “butterfly long” nella figura che segue è composta da:

  • Acquisto di una call Europea a strike K1 a scadenza 6 mesi
  • Acquisto di una call Europea a strike K3 a scadenza 6 mesi
  • Vendita  di due call Europee a strike K2 a scadenza 6 mesi

In figura sono mostrati i payoff (i valori) a scadenza delle singole opzioni (linea tratteggiata) e i playoff delle strategia (linea rossa e verde). In particolare la linea rossa sarà la zona di prezzi in cui ci sarà una perdita contenuta, mentre la zona verde è la zona di guadagno.

Butterfly.001Un esempio attuale, possiamo vederlo applicando una strategia butterfly long sul cambio EUR/USD.

Fisso lo strike K2 a 1.3552, lo spot attuale,  I ivelli K1 e K3 sono decisi in basse alle mie previsioni di mercato. In particolare se fisso K1 e K3 più larghi avrò possibilità di avere più profitto, ma pagherò di più le opzioni e in caso di perdita sarò più esposto. Se fisso K1 e K3 più vicini a K2 avrò meno profitto, ma anche meno perdita.

La vendita di 2 opzioni call può portare a perdite illimitate. In questo caso combinando  la vendita di 2 opzioni call con l’acquisto di altre 2 call, si avranno perdite limitate e ridotte come mostrato dal grafico dei payoff.

Iscriviti a eKuota

eKuota aiuta le aziende a gestire i rischi finanziari: incassi e pagamenti in valute estere, acquisti di materie prime, tassi di interesse.
Iscriviti subito a eKuota
Gratis per 30 giorni
About the Author
Riccardo Giacomelli

Riccardo Giacomelli

Riccardo Giacomelli, PhD in Information Theory at the Politecnico di Torino and the CORIPE master's degree in Finance from the University of Turin. After spending a period in the U.S., he decided to devote himself to the world of quantitative finance. He worked briefly in Fondiaria SAI and now works as a researcher at the Department of Mathematics and Applied Statistics at the University of Turin. Passionate about financial markets, derivatives, trading, risk management and computer science applied to finance, develop risk management strategies, and financial trading.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *