Sterlina in bilico tra Brexit e Covid

Staff Valute Leave a Comment

La Sterlina da inizio anno ha perso il 7%, il futuro dell’economia inglese dipende dalle trattative sulla Brexit.

➡️Senza un accordo si concretizza lo spettro delle tariffe a partire dall’anno prossimo. Il PM Boris Johnson ha espresso ottimismo ma non ha fornito dettagli sul possibile accordo.
➡️Secondo la Banca d’Inghilterra l’economia potrebbe decrescere del 14% quest’anno e si pensa che la politica monetaria di tassi di interesse sotto lo zero potrebbe essere uno strumento utile soprattutto in caso di esito negativo delle trattative sulla Brexit.

✅I tassi negativi danneggerebbero il valore della Sterlina rendendola più vulnerabile, viceversa un accordo raggiunto con la UE favorirebbe un rafforzamento.

Approfondisci l’analisi e valuta le coperture sui flussi di cassa in sterline con la piattaforma online di Ekuota. Iscriviti, è gratuito.

Iscriviti a eKuota

eKuota aiuta le aziende a gestire i rischi finanziari: incassi e pagamenti in valute estere, acquisti di materie prime, tassi di interesse.
Iscriviti subito a eKuota
About the Author
Staff

Staff

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *